Tag: gonfiore addominale

Formaggio con pochi grassi e ricco di proteine? Conosciamo lo Skyr, il superfood islandese!

Formaggio con pochi grassi e ricco di proteine? Conosciamo lo Skyr, il superfood islandese!

Adoro i formaggi, ma, si sa, con i formaggi bisogna andarci piano e dosare bene perché sono molto calorici. Ma da quando ho scoperto lo Skyr non ne posso più fare a meno! Contiene pochi grassi ed è ricco di proteine – quale miglior alleato…

14 Alimenti disintossicanti, drenanti e depurativi

14 Alimenti disintossicanti, drenanti e depurativi

Per funzionare bene il nostro corpo deve essere libero da tossine e scorie. Esistono tantissimi alimenti disintossicanti, drenanti e depurativi che ci aiutano a migliorare il nostro benessere e la nostra salute, a ritrovare la forma fisica e a mantenere la silhouette perfetta.   Accumulandosi…

Perché si ingrassa mangiando poco? Le 4 cause dell’aumento di peso non correlate al cibo.

Perché si ingrassa mangiando poco? Le 4 cause dell’aumento di peso non correlate al cibo.

Tutti sanno che si ingrassa a causa dello stile di vita sedentario, dell’alimentazione sbagliata, e, a volte, dello stress, ma esistono anche delle cause dell’aumento di peso non correlate al cibo o allo stile di vita. Si tratta dei nostri ormoni, che sono in grado di bloccare il processo di dimagrimento o, addirittura, di farci ingrassare pur mangiando sano e facendo tanto movimento.

Ecco 4 cause dell’aumento di peso che riguardano l’equilibrio ormonale.

1 – aumento di peso dovuto al funzionamento anomalo delle ghiandole surrenali:

aumento-di-peso-ghiandole-surrenali-pancialeggera

Le ghiandole surrenali sono responsabili della nostra reazione allo stress. Vivere situazioni di stress continuo comporta uno squilibrio ormonale con conseguenze su tutte le funzioni del nostro organismo.

Le ghiandole surrenali inoltre producono cortisolo – l’ormone dello stress, che in quantità elevata può provocare un aumento di peso.

Vedi anche: Lo stress può fare ingrassare?

In questo caso il grasso viene accumulato nella zona addominale ed i sintomi del malfunzionamento delle ghiandole surrenali sono:

  • aumento della circonferenza addominale;
  • un viso e un collo pieno, ma allo stesso tempo gambe e braccia magre;
  • pressione arteriosa alta;
  • glicemia alta;
  • debolezza muscolare;
  • irritabilità e sbalzi d’umore.

Se pensate che il vostro aumento di peso sia dovuto al malfunzionamento delle ghiandole surrenali, parlatene con il vostro medico e cercate di controllare lo stress (meditazione, yoga ecc.).


Consigli di lettura:

L’autrice, esperta di nutrizione e cure naturali, spiega i meccanismi con cui lo stress può danneggiare il nostro organismo e generare patologie varie fino ad arrivare all’esaurimento surrenale.

Una Vita senza Stress
I meccanismi che lo determinano – I rimedi naturali per guarire – Lo stile di vita da adottare – Test per calcolare il tuo livello di stress
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere


2 – aumento di peso dovuto al malfunzionamento del fegato:

aumento-di-peso-fegato-pancialeggera

Il fegato è uno degli organi principali responsabili della salute generale e del nostro benessere psicofisico. Se il lavoro del fegato viene disturbato, potremmo osservare un accumulo di grasso nella zona della pancia.

Come conseguenza possono insorgere i seguenti sintomi:

  • glicemia alta;
  • livelli alti di colesterolo nel sangue;
  • pressione arteriosa alta;
  • dolori articolari;
  • allergie;
  • disturbi cutanei.

Se avete notato un aumento del girovita, senza aver cambiato abitudini alimentari e di vita, chiedete il parere del vostro medico. Molto probabilmente la causa è nel vostro fegato, che lavora male.


Consigli di lettura:

L’esperto naturopata Roberto Marrocchesi, in questa guida chiara e completa, spiega quali rimedi naturali puoi utilizzare per disintossicare il tuo fegato e li riassume in quattro preziosi passi…


3 – aumento di peso dovuto alla tiroide:

aumento-di-peso-tiroide-pancialeggera

La nostra tiroide controlla il dispendio energetico del nostro corpo. Se la tiroide lavora male, il metabolismo rallenta e si nota un aumento di peso anche se il numero delle calorie consumate viene ridotto.

Altri sintomi della tiroide pigra:

  • debolezza muscolare;
  • pelle flaccida e/o secca;
  • spossatezza;
  • perdita di capelli;
  • battito cardiaco rallentato;
  • ciclo irregolare;
  • stipsi;
  • depressione.

È fondamentale chiedere un consulto endocrinologico e fare le cure giuste per aiutare la tiroide a tornare ai suoi ritmi di lavoro normali.


Consigli di lettura:

Il libro di Raul Vergini rappresenta l’opera più completa e aggiornata su questa patologia.

Ipotiroidismo - Un'emergenza Ignorata
Come riconoscere e curare il più frequente disturbo della tiroide
Voto medio su 36 recensioni: Da non perdere


4 – aumento di peso dovuto al malfunzionamento delle ovaie:

aumento-di-peso-ovaie-pancialeggera

Il malfunzionamento delle ovaie provoca uno squilibrio ormonale e, come conseguenza, la maggior parte dei carboidrati che la donna consuma si trasformano in grasso. Indipendentemente dallo stile di vita e dall’alimentazione si continuerà a prendere peso.

Oltre all’aumento di peso, vi sono anche altri sintomi che indicano un malfunzionamento delle ovaie:

  • voglia esagerata di dolci e/o latticini;
  • accumulo del grasso soprattutto nella parte bassa del corpo (fianchi, gambe);
  • ritardi del ciclo;
  • stipsi;
  • dolore nel basso ventre.

Se avete il dubbio che il vostro aumento di peso sia dovuto a un malfunzionamento delle ovaie, chiedete subito un parere al vostro medico di fiducia.


Consigli di lettura:

Una guida esauriente e facile da consultare in cui le donne di ogni età possono trovare le risposte ai più svariati interrogativi in materia di salute.

la salute delle donne

Ovviamente, queste 4 cause non sono le uniche da tenere sotto controllo. Esistono anche altri disturbi che possono provocare aumenti di peso. Per questo motivo se notate che i vestiti vi stanno stretti pur avendo uno stile di vita sano, non aspettate troppo prima di sentire il dottore.

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici e lasciami un commento.

Grazie! 

Come eliminare la pancia gonfia – 10 consigli e rimedi fai da te

Come eliminare la pancia gonfia – 10 consigli e rimedi fai da te

Il gonfiore addominale colpisce in modo particolare le donne, ed è spesso accompagnato da crampi, sensazioni di pesantezza e di forte disagio. Vediamo di seguito cosa si può fare per eliminare la pancia gonfia, quali sono i rimedi naturali più efficaci che possiamo utilizzare, e…

Integratore Foema – rimedio naturale contro i sintomi della menopausa e del ciclo mestruale

Integratore Foema – rimedio naturale contro i sintomi della menopausa e del ciclo mestruale

Nelle fasi più delicate della sua vita, come il ciclo mestruale e, più tardi, la menopausa, la donna ha bisogno di un sopporto in più, che viene generosamente offerto dai numerosi rimedi naturali.  Uno di questi è l’integratore FOEMA. Integratore Foema – rimedio naturale contro…

Rimedi naturali contro l’aerofagia – 8 tisane e infusi da preparare a casa

Rimedi naturali contro l’aerofagia – 8 tisane e infusi da preparare a casa

A molte persone capita spesso, soprattutto dopo aver mangiato, di avvertire una sensazione di gonfiore allo stomaco, si tratta di aerofagia, un sintomo facile da debellare con i rimedi naturali.

Rimedi naturali contro l’aerofagia – 8 tisane e infusi da preparare a casa

Cos’è l’aerofagia?

  • un accumulo di aria nella parte inferiore dell’esofago e nella parte superiore dello stomaco.

Questo disturbo può provocare anche flatulenza, sensazione di nodo alla gola o di vuoto al petto, respiro affannoso, palpitazioni, dolori al petto ecc.

L’aerofagia a volte può essere un sintomo di gastrite, di ulcera gastrica, di litiasi biliare (calcolosi della colecisti) o d’ansia. Molto spesso di questo disturbo soffrono le persone che fumano (con il fumo viene ingerita anche una notevole quantità di aria) oppure gli amanti dell’acqua frizzante.

8 tisane e infusi da preparare a casa contro l’aerofagia

1 – Infuso di calamo aromatico

aerofagia-calamo-pancialeggera

Il calamo aromatico è una pianta originaria dall’Asia, ma diffusissima in tutta l’Europa. Cresce soprattutto nei luoghi paludosi ed è conosciuta per le sue qualità di stimolante digestivo.

Il calamo aromatico viene utilizzato in caso di coliche, mal di stomaco, aerofagia e flatulenza, indigestione, eczemi e problemi del fegato. Ha un sapore leggermente amaro e speziato.

Come si prepara:

Mettere un cucchiaio di radice tritata di calamo in infusione in una tazza di acqua a temperatura ambiente. Lasciare in infusione per 12 ore, dopodiché riscaldare, filtrare e bere un sorso prima e dopo i pasti. Non consumare più di una tazza di questo infuso al giorno. Conservare in un thermos.

2 – Infuso di anice, basilico, finocchio, genziana e rosmarino

aerofagia-infuso-pancialeggera

Come si prepara:

Fare una miscela con 25 gr di semi di anice, 50 gr di foglie essiccate di basilico, 25 gr di semi di finocchio, 25 gr di radice di genziana, e 25 gr di foglioline essiccate di rosmarino. Mettere un cucchiaio di miscela di piante officinali in una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione per 15 min. Filtrare e bere una tazza prima dei pasti principali (a pranzo e a cena).

Leggi anche: Il Finocchio – Un Vero Toccasana Per La Nostra Pancia

3 – Tisana di menta

aerofagia-menta-pancialeggera

Conosciamo tutti la menta (Mentha piperita) ed è difficile non innamorarsi del suo profumo e della sua freschezza. La menta apporta numerosi benefici sia in caso di disturbi gastro-intestinali, che in caso si raffreddori o tosse, grazie alle sue proprietà sedative, spasmodiche, vasodilatatori, digestive, cicatrizzanti e disinfettanti.

Fare attenzione se si assumono prepararti omeopatici, perché la menta (e/o il mentolo) potrebbe interferire con questo tipo di cure.

Come si prepara:

Mettere 30 gr di foglie essiccate di menta in una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione per 10 min.  Filtrare e bere una tazza di tisana calda dopo i pasti principali.

4 – Tisana di dragoncello

aerofagia-dragoncello-pancialeggera

Il dragoncello è conosciuto anche con il nome di estragone o erba dragona. È originario dell’Asia centrale ed è noto per le sue proprietà digestive, antisettiche, antinfiammatorie, depurative. Ha un sapore abbastanza pungente ed aromatico, per questo motivo è considerato anche un esaltatore di sapidità naturale.

Come si prepara:

Fare bollire 25 gr di foglie di dragoncello in un litro d’acqua per 10 minuti circa. Filtrare e bere una tazza di tisana calda dopo i pasti principali.

5 – Tisana di maggiorana

aerofagia-maggiorana-pancialeggera

La maggiorana è una pianta aromatica dalle proprietà sedative, antispasmodiche ed espettoranti. Grazie ai recenti studi alla maggiorana sono state riconosciute anche proprietà digestive ed antierpetiche.  La maggiorana inoltre è nota per la sua capacità di stimolare il sistema immunitario e di curare l’insonnia.

Come si prepara:

Mettere 25 gr di fiori essiccati di maggiorana in infusione in un litro di acqua bollente per 10 min. Filtrare e bere una tazza di tisana calda dopo i pasti principali.

6 – Tisana di Achillea millefoglie

aerofagia-achillea-pancialeggera

L’Achillea millefoglie ha moltissime proprietà, ma è conosciuta soprattutto per la sua azione cicatrizzante (lesioni della pelle, ferite, piaghe ecc.) e come rimedio antispasmodico e riequilibrante del sistema ormonale, utilizzata spesso in caso sindrome premestruale e di dolori mestruali. Oltre questo, l’Achillea ha importantissime proprietà digestive, astringenti, antinfiammatorie e depurative.

Come si prepara:

Mettere due cucchiai di fiori essiccati di Achillea millefoglie in infusione 500 ml di acqua bollente per 10 min. Filtrare e consumare gradualmente questa quantità nell’arco della giornata.

7 – Tisana di camomilla

aerofagia-camomilla-pancialeggera

Tempo fa abbiamo parlato delle numerose proprietà della camomilla. Se hai un minuto puoi rileggere il post vai qui: “Le mille proprietà della camomilla”.

Come si prepara:

Mettere 1-2 cucchiaini di fiori essiccati di camomilla in infusione in una tazza di acqua bollente per 10 min. Filtrare e bere una tazza di tisana calda dopo i pasti principali.

8 – Tisana di salvia

aerofagia-salvia-pancialeggera

La salvia è una pianta molto apprezzata non solo in cucina, ma anche grazie alle sue proprietà curative. La salvia è nota soprattutto per aumentare la capacità digestiva, ed è anche utile per curare disturbi del cavo orale (gengiviti, faringiti, laringiti ecc.)

Come si prepara:

Mettere un cucchiaino di foglioline di salvia essiccate in infusione in una tazza di acqua bollente per 10 min. filtrare e bere 2-3 tazze al giorno.


Consigli di lettura:

…ricostituenti, tonici, digestivi, amari, depurativi, calmanti, rallegranti, lassativi, disinfettanti, per il sonno, per la febbre, per le signore…

Tè e Tisane
125 ricette di infusi tradizionali e di preparazioni originali e personalizzate

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici, lasciaci un commento e seguici anche su Facebook e Twitter.




InfoPills: Celiachia, malattia celiaca o morbo celiaco – cause, sintomi e alimentazione

InfoPills: Celiachia, malattia celiaca o morbo celiaco – cause, sintomi e alimentazione

La celiachia, chiamata anche morbo celiaco, malattia celiaca oppure sprue non tropicale, è una reazione immunitaria al glutine contenuto nel cibo.   Celiachia (morbo celiaco o malattia celiaca) – cause, sintomi e alimentazione   Cos’è la celiachia o il morbo celiaco?   La celiachia è un…

Le 5 regole base per un’alimentazione sana e per una corretta digestione

Le 5 regole base per un’alimentazione sana e per una corretta digestione

Il cibo è una parte importante della nostra vita, è una fonte di energia e di buon umore. Ma molto spesso il cibo diventa la causa dei nostri piccoli fastidi quotidiani e della maggior parte dei nostri problemi di salute. Seguire delle regole per un’alimentazione…

Detox Bio Intensivo – come disintossicarsi e dimagrire con un unico prodotto naturale?

Detox Bio Intensivo – come disintossicarsi e dimagrire con un unico prodotto naturale?

In commercio esistono diversi prodotti (integratori alimentari) che ci aiutano a disintossicarci ed altri che ci aiutano a dimagrire.  Oggi vi voglio presentare Detox Bio Intensivo – un prodotto 100% naturale e con ingredienti da agricoltura biologica. Questo prodotto non solo ha un’azione depurativa, ma anche un’azione drenante, digestiva ed antiossidante, che ci aiuta a migliorare la nostra salute, il nostro fisico ed il nostro benessere generale.

Cosa sono le tossine?

Le tossine sono le sostanze che nuocciono al mantenimento dell’equilibrio biochimico delle nostre cellule e quindi della nostra salute in generale.

Le tossine provengono sia dall’esterno (l’aria che respiriamo, l’acqua che beviamo, il cibo che mangiamo), che dall’interno (prodotte da noi).

Perché le tossine sono pericolose?

come-disintossicarsi-pancialeggera

Le tossine sono sostanze velenose, che accumulandosi nel corpo distruggono i vasi sanguigni e i tessuti molli, ostacolano il metabolismo e intralciano il funzionamento degli organi vitali.

Molto spesso, appunto, capita di non riuscire a mantenere la nostra forma fisica, pur mangiando poco, a causa delle tossine che rallentano il nostro metabolismo.

Sintomi di un organismo intossicato:

Cos’è e perché scegliere Detox Bio Intensivo?

detox-bio-pancialeggera

Detox Bio Intensivo è un integratore alimentare a base di 16 piante e con vitamina C naturale (da acerola), utile per favorire l’eliminazione delle tossine dal nostro corpo.

Queste sono le proprietà benefiche di Detox Bio Intensivo:

  • Depurativo;
  • Drenante;
  • Favorisce la funzione epatica;
  • Antiossidante;
  • Digestiva;
  • Rafforza le difese immunitarie (e risulta particolarmente indicato durante il cambio di stagione o durante la stagione fredda);
  • Aiuta a risvegliare il metabolismo ed a perdere peso.

Questo prodotto è frutto di anni di ricerca condotta dell’azienda leader nell’erboristeria – “Salus”.

Dal 1916 “Salus” propone integratori alimentari per contrastare diversi disturbi del corpo umano, e in modo particolare quelli digestivi.

Le principali caratteristiche che contraddistinguono i prodotti “Salus” da quelli delle altre marche sono:

  • I suoi preparati sono privi di conservanti ed alcool.
  • Le piante officinali sono tutte di origine  spontanea e biologica, e sono trattate con una produzione estremamente eco-compatibile.

Ingredienti base di Detox Bio Intensivo:

ingredienti-detox-bio-intensivo

curcuma bio (favorisce la funzione epatica, svolge un’azione antiossidante e la sua proprietà più sorprendente è l’effetto antitumorale);

genziana bio (favorisce la funzione epatica e digestiva grazie ai suoi principi attivi amari, in quanto aumenta la motilità e la secrezione di succhi gastrici);

zenzero bio (favorisce la funzione digestiva e dimagrante; ottimo diuretico, depurativo e drenante, stimola il sistema limfatico);

artemisia bio (favorisce la funzione digestiva, questa pianta è chiamata anche “l’erba magica anti-cancro”);

tarassaco bio (proprietà digestive, coleretiche, depurative e diuretiche);

menta piperita bio (favorisce la funzione epatica e digestiva, protegge le mucose gastriche);

ortica bio (favorisce la funzione diuretica e depurativa);

cardo mariano bio (favorisce la funzione depurativa, forte attività protettiva del fegato);

ginepro bio (favorisce la funzione digestiva; stimola ed aumenta la diuresi; aiuta il corpo a liberarsi dalla ritenzione idrica ma anche dall’eccesso di acido urico, che può provocare la gotta);

millefoglio bio (favorisce la funzione digestiva);

estratto di tè verde bio (potente effetto drenante e brucia grassi, che aiuta a perdere peso);

estratto di carciofo bio (favorisce la funzione epatica);

Vitamina C da acerola (effetto antiossidante e rafforza le difese immunitarie).

Detox Bio Intensivo è un prodotto straordinario, completo e di elevata qualità. Gli ingredienti rigorosamente naturali, sapientemente selezionati “lavorano” in sinergia per un effetto detox (e snellente) garantito.

Detox Bio Intensivo è un prodotto vegano che NON contiene glutine, lievito, coloranti, conservanti, alcol.

Con Detox Bio Intensivo è davvero facile disintossicarsi, rigenerare l’organismo e migliorare il nostro benessere generale.

Per maggiori informazioni su questo prodotto e sulle modalità d’acquisto, clicca QUI.

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici e lasciami un commento. Grazie di cuore!

Broccoli – tutte le proprietà benefiche e le controindicazioni

Broccoli – tutte le proprietà benefiche e le controindicazioni

I broccoli sono il classico esempio di verdure che non piacciono a tutti, ma grazie alle loro numerose proprietà benefiche, i broccoli sono in assoluto l’ortaggio della salute. Non è un caso se i broccoli sono caratteristici della stagione invernale, perché aiutano a rafforzare le…