Vivere la Leggerezza con ... Naturalezza

Cibi salutari che perdono le loro proprietà benefiche se mangiati insieme – 8 combinazioni di alimenti da evitare.

Cibi salutari che perdono le loro proprietà benefiche se mangiati insieme – 8 combinazioni di alimenti da evitare.

Condividi con i tuoi amici!

C’è sempre più consapevolezza nelle nostre scelte alimentari. Siamo sempre più informati sugli alimenti più ricchi di proprietà benefiche per la nostra salute, ma è altrettanto importante conoscere le combinazioni alimentari da evitare e che potrebbero addirittura annullare i benefici dei cibi che consumiamo. Alcuni alimenti salutari infatti perdono le loro proprietà benefiche se mangiati insieme.

8 Combinazioni di alimenti da evitare:

combinazioni-da-evitare-latte-e-avena-pancialeggera

1 – Latte e avena

Questo è un binomio molto comune ed apprezzatissimo soprattutto a colazione, ma sorprendentemente è una combinazione da evitare.

L’avena è ricca di ferro ed il latte è una fonte importantissima di calcio. Ma se consumate insieme queste due sostanze impediscono l’una l’assorbimento dell’altra. Questo ragionamento vale anche per le combinazioni: latte/latticini/formaggi e spinaci, latte/latticini/formaggi e uova, latte/latticini/formaggi e grano saraceno ecc.

combinazioni-da-evitare-latte-e-tè-pancialeggera

2 – Latte e tè

È stato dimostrato che le proteine contenute nel latte e che si chiamano caseine annullano gli effetti benefici del tè e, in modo particolare, gli effetti sull’apparato cardio-circolatorio.

combinazioni-da-evitare-caffè-e-latte-pancialeggera

3 – Latte e caffè

Il caffellatte e il cappuccino sono dei simboli della colazione all’italiana, ma è stato dimostrato che le sostanze contenute nel caffè impediscono l’assorbimento del calcio contenuto nel latte. Per di più, se assunte insieme, queste due bevande formano una sostanza chiamata tannato di albumina che rallenta molto la digestione (viene digerita in ben tre ore!). Quindi se volete iniziare la giornata con la giusta dose di energia e leggerezza è meglio se consumate questi due alimenti a distanza fra di loro.

combinazioni-da-evitare-pomodoro-e-mozzarella-pancialeggera

4 – Pomodoro e mozzarella

Questo è un altro abbinamento molto comune, ma a quanto pare l’amatissima caprese non è proprio un toccasana per la nostra salute. Il pomodoro infatti è un alimento acido, mentre la mozzarella è un alimento basico. Digerire questo abbinamento di prodotti sarà molto difficile e di conseguenza ne risentiranno sia l’assorbimento delle sostanze nutritive, che il benessere del nostro apparato digerente e la nostra forma fisica.

combinazioni-da-evitare-uova-e-spinaci-pancialeggera

5 – Uova a spinaci

Questi due alimenti sono ricchissimi di ferro e a prima vista sembrerebbero una coppia perfetta. E invece gli spinaci sono anche ricchi di fitati che rallentano l’assorbimento del ferro contenuto nell’uovo. È consigliabile preparare la frittata con asparagi o zucchine.

combinazioni-da-evitare-carne-e-formaggio-pancialeggera

6 – Carne e formaggio

Le caseine contenute nel latte rendono le proteine della carne indigeribili e questo può dare luogo a fenomeni putrefattivi nello stomaco, provocando gonfiore e infiammazioni.

combinazioni-da-evitare-tè-e-carne-pancialeggera

7 – Tè (verde o nero) e carne

Prendere una tazza di tè caldo dopo pranzo è un’abitudine molto comune soprattutto durante la stagione fredda. Le ricerche invece hanno dimostrato che i tannati contenuti nel tè possono impedire l’assorbimento del ferro. Pertanto se avete mangiato della carne a pranzo è meglio attendere almeno un’oretta prima di prendere il tè.

combinazioni-da-evitare-polpo-e-patate-pancialeggera

8 – Polpo e patate

Ma anche pasta e fagioli, tonno e fagioli, pasta e pomodoro, yogurt e cereali, riso e pollo, riso e piselli ed ecco perché: i carboidrati hanno bisogno di enzimi acidi per essere digeriti e le proteine invece di enzimi basici. Gli enzimi acidi e gli enzimi basici si neutralizzano a vicenda e possono creare indigestione.

La dieta mediterranea è ricchissima di combinazioni di alimenti non molto compatibili fra loro, ed evitarle diventa un’impresa molto difficile, soprattutto perché è inconcepibile rinunciare a certi sapori che fanno parte della tradizione e dei ricordi d’infanzia. Certamente evitare alcune combinazioni di alimenti è importante per poter migliorare e preservare la nostra forma fisica e la nostra salute. In questo caso, cercando di diversificare il più possibile il menù settimanale ed “ascoltando” più attentamente il nostro corpo, potremmo fare spazio anche a qualche eccezione concedendoci ogni tanto anche una bella insalata calda di polpo e patate!


Consigli di lettura:

“Questo libro vuole porre l’attenzione sull’alimentazione e i risvolti che essa ha sul corpo umano.

L’intento del testo è’ dare la possibilità a tutti, anche a coloro che non hanno cognizioni mediche, di tenere sotto controllo il proprio stato di salute. E’ un manuale pratico che ci da’ la possibilità di capire ciò che accade nel nostro organismo”

Dottor Piero Mozzi

La Dieta del Dottor Mozzi
Gruppi sanguigni e combinazioni alimentari

Voto medio su 129 recensioni: Da non perdere


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici, lasciaci un commento e seguici anche su Facebook e Twitter.





1 thought on “Cibi salutari che perdono le loro proprietà benefiche se mangiati insieme – 8 combinazioni di alimenti da evitare.”

  • Se si considera che pasta e pomodoro,al sugo non è compatibile,così come pasta e fagioli mi chiedo se finora non ho mai abbinato I cibi giusti.Poi il caffelatte per colazione da evitare e ancora il pomodoro con la mozzarella come secondo piatto sempre ritenuto ideale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *