Perché abituarsi a dormire sul fianco sinistro – 6 benefici

Perché abituarsi a dormire sul fianco sinistro – 6 benefici
Condividi

Mi ricordo quando ero piccola e mi addormentavo sul fianco sinistro, mia nonna mi girava sul lato destro perché diceva che dormire sul fianco sinistro faceva male al cuore. Stranamente il mio corpo ancora si sente più comodo a dormire sul fianco sinistro e dopo aver fatto un po’ di ricerche ho scoperto il perché.

Dormire sul lato sinistro è la cosa più naturale.

Secondo alcune ricerche esistono almeno 6 motivi perché dovremmo tutti abituarci a dormire sul fianco sinistro.

Dormire sul fianco sinistro – 6 benefici

1 – Facilita il drenaggio linfatico

drenaggio-linfatico-pancialeggera

Anche secondo la medicina tradizionale indiana, l’Ayurveda, dormire sul fianco sinistro stimola il sistema linfatico, che ha un ruolo fondamentale nella disintossicazione dell’organismo. L’eliminazione delle tossine avviene in un modo molto più efficace se dormiamo sul lato sinistro, perché il sistema linfatico è maggiormente attivo proprio sul lato sinistro del corpo.

2 – Migliora l’attività cardiaca

attività-cardiaca-pancialeggera

Sicuramente è anche merito del drenaggio linfatico facilitato. Ma non è tutto. Quando siamo sdraiati sul fianco sinistro, il nostro cuore fa meno fatica a pompare il sangue, perché l’aorta – l’arteria principale – ha una forma arcuata verso il lato sinistro e fino all’addome. Dormendo su questo lato ci prendiamo cura della salute del nostro cuore in modo naturale.

3 – Previene il reflusso gastroesofageo

reflusso-dormire-sinistra-pancialeggera

Dormire o semplicemente stare sdraiati sul fianco sinistro potrebbe prevenire ed alleviare i disturbi causati dal reflusso gastroesofageo. I succhi gastrici fanno fatica ad entrare nell’esofago perché l’uscita dallo stomaco si trova a destra. Girandoci sul lato sinistro impediamo ai succhi gastrici di rifluire nell’esofago.

4 – Facilita la digestione e previene il mal di stomaco

digestione-fianco-sinistro-pancialeggera

Quando dormiamo sul lato destro, lo stomaco “schiaccia” il pancreas ed impedisce il suo funzionamento normale. Dormire sul fianco sinistro invece è un’abitudine salutare per il pancreas e per la digestione in generale, perché i succhi gastrici vengono canalizzati meglio e la secrezione degli enzimi pancreatici aumenta.

Lo sapevi che: Stare sdraiati sul fianco sinistro almeno 10-15 min. dopo aver mangiato favorisce la digestione. Alla faccia del proverbio “Chi fa 100 passi dopo aver mangiato, vivrà sino a 100 anni”!

5 – Migliora l’attività dell’intestino

intestino-dormire-sinistra-pancialeggera

Dormire sul fianco sinistro aiuta il nostro intestino a funzionare correttamente. Questa posizione facilita il passaggio degli scarti della digestione attraverso l’intestino e favorisce la peristalsi (movimenti intestinali).

6 – Favorisce l’attività della milza.

milza-filtro-pancialeggera

La milza è un organo importantissimo, che fa parte del sistema linfatico e si trova proprio a sinistra. La milza ha il compito di filtrare il sangue e di depurarlo dalle scorie. Sdraiarci sul fianco sinistro fa bene alla milza perché in questo modo il suo lavoro è facilitato dalla forza della gravità.

E voi su quale fianco dormite?


Prodotto consigliato:

La tisana Blu contiene erbe note per le loro proprietà rilassanti, come la melissa, la passiflora e la camomilla, aromatizzate con un’appropriata combinazione di Fiori di Bach – Elm, Rock Rose, Impatiens, White Chestnut, Aspen.

Tisana ai Fiori di Bach - Riposo
Tisana biologica di erbe pregiate con essenze di fiori di Bach

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici, lasciaci un commento e seguici anche su Facebook e Twitter.




Condividi


14 thoughts on “Perché abituarsi a dormire sul fianco sinistro – 6 benefici”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *