Rimedi naturali contro la gastrite – 6 tisane e infusi da preparare a casa

Rimedi naturali contro la gastrite – 6 tisane e infusi da preparare a casa
Condividi

Per fortuna esistono moltissimi rimedi naturali contro la gastrite – un disturbo molto comune, che colpisce milioni di italiani e che se non curata può causare ulcere o, addirittura, tumori. Abbiamo già toccato questo argomento in uno dei post passati, quando abbiamo parlato dei principali sintomi e dei fattori che causano la gastrite acuta o cronica: InfoPills: Gastrite – Definizione, Sintomi, Cause e Cure.

Dopo alcune ricerche, oggi vorrei proporvi una raccolta di infusi e tisane da prepara a casa contro i sintomi fastidiosi della gastrite.

Gastrite – 6 tisane e infusi da preparare a casa

1 – Infuso di fiori di acacia

gastrite-infuso-acacia-pancialeggera

Avete mai sentito il profumo di acacia? E’ deliziosissimo! E lo sapevate che i delicatissimi e dolcissimi fiori di acacia si usano anche in cucina? E’ come mangiare la primavera!

Ma il pregio maggiore dell’acacia sono le sue proprietà benefiche per il nostro benessere. L’acacia viene usata maggiormente per curare disturbi digestivi, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, astringenti ed antisettiche. L’infuso di acacia può essere utile sia nel caso della gastrite con iperacidità, che nel caso della gastrite cronica accompagnata da sintomi dolorosi.

Come si prepara:

Lasciare in infusione due cucchiaini di fiori di acacia in una tazza di acqua bollente per dieci minuti. Filtrare e bere due volte al giorno lontano dai pasti.

2 – Infuso di foglie di lamponi

gastrite-infuso-lampone-pancialeggera

Il lampone è un frutto meraviglioso. Ma non è solamente il frutto ad essere una vera e propria miniera di proprietà benefiche (vedi anche Lamponi – Tutte Le Proprietà Benefiche), ma anche le foglie di questa pianta rappresentano una fonte di benessere. Oltre che ad essere l’alleato delle donne in dolce attesa, perché rafforzano il sistema cardiocircolatorio e le difese immunitarie, le foglie di lampone hanno spiccate proprietà antinfiammatorie e sono indicate anche nel caso di disturbi gastrointestinali, come disturbi allo stomaco, diarrea ecc.

Come si prepara:

Lasciare in infusione un cucchiaino di foglie essiccate di lampone in una tazza di acqua bollente per dieci minuti. Filtrare e bere due-tre volte al giorno.

3 – Infuso di iperico

gastrite-infuso-iperico-pancialeggera

L’iperico è conosciuto anche con il nome di erba di San Giovanni ed è famosa soprattutto per i benefici che apporta in caso di stress, depressione o stati d’ansia, perché ha la capacità di aumentare i livelli di serotonina. Ma l’iperico (non solo i fiori, ma tutta la pianta) è anche un potente antinfiammatorio e per questo motivo è un ottimo rimedio in caso di gastrite o ulcera gastrica.

!!! Bisogna, però, fare moltissima attenzione se si vuole usare l’iperico come rimedio naturale, perché può interagire con tantissimi farmaci. Inoltre è sconsigliato l’uso di questa pianta in gravidanza e durante l’allattamento.

Come si prepara:

Mettere due cucchiaini di iperico essiccato in una tazza di acqua bollente. Coprire e lasciare in infusione per 10 minuti. Dopodiché filtrare e bere due tazze di infuso al giorno.

4 – Tisana “calmante”

gastrite-tisana-calmante-pancialeggera

Questa è una tisana che calma il dolore e l’iperacidità, ha inoltre un’azione carminativa (promuove l’espulsione dei gas dallo stomaco e dall’intestino), cicatrizzante, antisettica e spasmolitica.  Gli ingredienti sono: fiori di calendulaazione cicatrizzante; fiori di camomilla e di Achilleaproprietà antisettiche, calmanti, carminative; radice di valeriana, foglie di menta e dente di leone (intera pianta) – proprietà antisettiche e spasmolitiche.

Come si prepara:

Preparare una miscela con questi ingredienti essiccati. Mettere due cucchiaini di miscela in una tazza di acqua bollente. Coprire e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare e bere due tazze al giorno.

5 – Tisana “neutralizzante”

gastrite-tisana-neutralizzante-pancialeggera

Questa è una tisana che neutralizza l’eccessiva acidità dello stomaco, ha inoltre un’azione cicatrizzante, spasmolitica e carminativa. Gli ingredienti sono: fiori di acaciaazione neutralizzante; radice di consolida maggiore (Symphytum officinale) – azione cicatrizzante; Equiseto dei campi (intera pianta) – azione neutralizzante; radice di valerianaproprietà spasmolitiche; foglie di Melissa moldavicaazione spasmolitica, antisettica e carminativa.

Come si prepara:

Preparare una miscela con questi ingredienti essiccati. Mettere un cucchiaio di miscela in una tazza di acqua bollente. Coprire e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare e bere due – tre tazze al giorno.

6 – Tisana antinfiammatoria

gastrite-tisana-antinfiammatoria-pancialeggera

Come si prepara:

Fare una miscela con:

2 g di fiori di Elicriso arenarico; 5 g di radice di valeriana; 5 g di radice di genziana; 10 g di radice di calamo aromatico; 10 g di Centaurea minore (intera pianta); 10 g di semi di cumino; 10 g di semi di anice; 10 g di semi di finocchio; 10 g di fiori di camomilla; 15 g di foglie di menta; 20 g di fiori di achillea.

Fare bollire due cucchiaini di miscela in due tazze di acqua per 5-10 minuti. Filtrare e bere una tazza di tisana calda mezz’ora prima dei pasti principali.

Con queste 6 tisane ed infusi da preparare a casa la vostra gastrite diventerà un ricordo lontano!


Consigli di lettura:

…ricostituenti, tonici, digestivi, amari, depurativi, calmanti, rallegranti, lassativi, disinfettanti, per il sonno, per la febbre, per le signore…

Tè e Tisane
125 ricette di infusi tradizionali e di preparazioni originali e personalizzate

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici, lasciaci un commento e seguici anche su Facebook e Twitter.



Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *