Lamponi – Tutte Le Proprietà Benefiche

Lamponi – Tutte Le Proprietà Benefiche
Condividi

Chi non conosce il lampone? Questo frutto delizioso dal colore acceso e dal sapore delicato. A renderlo unico non è solo la sua delicatezza protetta da uno scudo di rami spinosi, ma anche le sue molteplici proprietà e benefici per il nostro benessere.

Il Lampone,

– detto anche Rubus Idaeus, è una pianta della famiglia delle Rosaceae e appartiene al gruppo dei “frutti di bosco”.lamponi-pancialeggera

Ci sono diverse varietà di lamponi, ma la specie di lamponi più coltivata rimane comunque quella europea, originaria del vecchio continente e dell’Asia minore.

I lamponi si possono consumare freschi o surgelati, sono ottimi per preparare confetture e sciroppi, hanno un apporto calorico basso, perché composti per lo più di acqua.

lamponi_valori_nutrizionali-pancialeggera

I lamponi sono frutti molto ricercati sia dai cultori della gastronomia che dai fitoterapisti, grazie alle molteplici proprietà che possiedono.

Proprietà dei lamponi:

1 – antiossidanti:

antirughe-lampone-pancialeggera

I lamponi forniscono all’organismo ottime quantità di vitamine A e C di acido citrico, pectina e fruttosio; proteggono la pelle dai raggi solari e dall’inquinamento, possono essere utilizzati per la preparazione di maschere ringiovanenti che prevengono la formazione di rughe.

2 – diuretiche, depurative e rinfrescanti:

Le foglie di lampone contengono flavonoidi (rutina) e sono indicate, sotto forma di infusi o decotti, nel trattamento della ritenzione idrica. Il Lampone contribuisce a rafforzare le difese immunitarie ed è anche energetico. Grazie alla bassa percentuale di zuccheri in esso contenuti, il lampone è un frutto adatto anche per i diabetici.


Consigli di lettura: 

Un’esauriente guida tascabile che unisce praticità di consultazione e informazioni approfondite sulle 36 erbe e spezie più ricche di virtù medicinali.

piante-medicinali-pancialeggera


3 – disturbi gastrointestinali:

Grazie alla presenza dei tannini se ne consiglia l’uso in caso di diarrea, in quanto esercitano un’azione astringente; mentre per la proprietà antinfiammatoria le foglie del lampone sono utilizzate in presenza stati infiammatori intestinali.

4 – antiinfiammatorie:

  • delle vie respiratorie, in caso di stomatiti e infiammazioni gastrointestinali.

5 – perdita di peso:

lampone-dimagrire-chetone-pancialeggera

I lamponi sono ricchi di fibra alimentare e di manganese, la fibra rallenta il processo digestivo. In questo modo la sensazione di sazietà dura più a lungo, mentre il manganese stimola il metabolismo a bruciare i grassi più velocemente. Queste due proprietà del lampone lo rendono un frutto consigliato per chi vuole dimagrire. Ci sono poi in commercio ottimi integratori alimentari, a base di estratto, che ne concentrano alcuni principi attivi, come il chetone.chetone-di-lampone-pancialeggera

Lo sapevi che: Il Chetone di Lampone aiuta a ridurre le cellule adipose e bruciare il grasso immagazzinato, ma non solo. Gioca anche un ruolo importante nell’aumento dell’elasticità cutanea, stimolando altresì la crescita di nuovi capelli nei soggetti colpiti da alopecia.

6 – disturbi dell’apparato riproduttivo e del sistema neurovegetativo:

lampone-sindrome-premestruale-pancialeggera

Il macerato glicerinato, o gemmoderivato, ottenuto dalle gemme, agisce sull’apparato ormonale femminile. Il lampone è un regolatore dell’asse ipotalamo-ipofiso-gonadico e della secrezione ovarica, che trova impiego in tutte le disendocrinie della sfera sessuale della donna e in ogni necessità di regolarizzazione del ciclo mestruale. La sua assunzione è quindi indicata nella sindrome premestruale (con sintomi come tensione mammaria, ansia, nervosismo, ritenzione idrica, acne).

Grazie alle sue proprietà antispasmodica e decongestionante, il lampone trova ottimo impiego nella cura delle mestruazioni dolorose (dismenorrea), per la sua capacità di calmare gli spasmi uterini. Come riequilibratore del sistema ormonale femminile è anche indicato in caso di mancanza di mestruazioni (amenorrea) e nelle irregolarità del ciclo mestruale, compresi i ritardi puberali del menarca; nel trattamento delle cisti ovariche, dell’ovaio policistico, e dei fibromi. Infine è consigliato per tutti i disturbi che accompagnano il periodo della menopausa (irregolarità del ciclo, vampate, sbalzi d’umore, depressione).


Prodotto consigliato: 

In caso di problemi alle ovaie quali cisti, alterazioni mestruali, fibroma

Rubus Idaeus - Lampone Bio - Estratto Idrogliceroalcolico
In caso di problemi alle ovaie quali cisti, alterazioni mestruali, fibroma

Voto medio su 5 recensioni: Buono


7 – antitumorali:

Una sostanza in esso contenuta (presente anche nelle fragole) e che si chiama “acido ellagico” è un potente antiossidante con la proprietà di inibire l’alimentazione delle cellule tumorali, in particolare a livello intestinale.

8 – donne in gravidanza:

lampone-gravidanza

Alle donne in gravidanza viene consigliato il consumo di lamponi, in quanto, grazie alla presenza di acido folico e vitamina P, apporta benefici allo sviluppo del feto migliorando l’elasticità delle pareti dei vasi sanguigni.

9 – abbassa il colesterolo:

E’ stato dimostrato che la fibra solubile forma una massa gelatinosa che cattura il colesterolo prima che venga assorbito nell’intestino in modo da ridurne i livelli in caso di eccesso.

10 – salute del cuore:

lamponi-cuore-pancialeggera

Promuovendo la resistenza dei vasi sanguigni i lamponi svolgono un ruolo importante nella prevenzione dell’ipertensione e delle malattie cardiovascolari. La vitamina C in abbinamento con la rutina ha proprietà vasodilatatrici e migliora quindi la circolazione sanguigna.

11 – degenerazione maculare:

E’ una patologia tipica dell’età avanzata che colpisce gli occhi e quindi la vista. Alcuni studi scientifici hanno calcolato che un’assunzione regolare di lamponi è in grado di prevenire questa patologia. I benefici sono da imputarsi prevalentemente alla presenza di beta-carotene  e di vitamina A.

12 – unghie, pelle e capelli:

lampone-capelli-pancialeggera

Sono ricchi di vitamina B7 che aiuta l’organismo a beneficiare degli effetti dell’acido folico. L’acido folico è responsabile della salute di unghie e capelli, il regolare consumo di lamponi da lucentezza e vigore ai capelli e rafforza le unghie (alcuni studi scientifici hanno dimostrato che la carenza della vitamina B7 è responsabile di disturbi alla pelle e della perdita di capelli).

Controindicazioni

E’ consigliabile evitare il consumo di lamponi in caso di gotta o problemi ai reni, perché contengono acido ossalico. Inoltre, i lamponi possono interagire con i farmaci a base di ferro, limitandone l’assorbimento.


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici, lasciaci un commento e seguici anche su Facebook e Twitter.



Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *