Come dobbiamo mangiare per dimagrire e restare in forma

Come dobbiamo mangiare per dimagrire e restare in forma
Condividi

Sappiamo con certezza ormai che per perdere peso e mantenere la forma fisica bisognerebbe seguire delle regole. La nutrizionista Michelle Adams-Arent elenca alcuni consigli utilissimi e spiega come dobbiamo mangiare per dimagrire e restare in forma.

In uno dei post precedenti abbiamo parlato delle 5 regole base per un’alimentazione sana e per una corretta digestione (se hai un minuto e lo vuoi rileggere clicca QUI). Oggi torniamo a parlarne riportando alcuni consigli per chi vuole dimagrire con naturalezza e senza soffrire.

La nutrizionista Michelle Adams dice che una dieta non significa limitare l’assunzione di alimenti, ma piuttosto distribuire correttamente i pasti durante la giornata.

Ecco alcuni dei segreti alimentari che aiutano a dimagrire senza traumi ed a superare la nostalgia dei dolcini!

Quante volte al giorno dobbiamo mangiare?

quando-mangiare-dimagrire-pancialeggera

Esistono tantissime diete ed ognuna ha le sue “stranezze” e le sue “fisse”: mangiare poco, eliminare completamente i fritti, bandire i dolci, mangiare solo proteine, oppure esclusivamente verdure. Tutte queste limitazioni e le diete così rigide possono recare seri danni non solo alla nostra salute fisica, ma anche alla psiche. Non è tanto importante quanto, ma piuttosto quando mangiare.

Il nostro corpo è in grado di assimilare una certa quantità di cibo (o energia) in un certo arco di tempo. Tutto ciò che non è stato “speso”, trasformato in energia, o bruciato trova “sistemazione” sui fianchi. Se invece nutrire il corpo a porzioni, che verranno completamente trasformate in energia, non ci sarà nulla da conservare sotto forma di chili in più. E in questo caso vale la regola della moderazione: mangiare di tutto senza esagerare.

Michelle Adams-Arent consiglia di mangiare sei volte al giorno – una distribuzione ideale dei pasti se si vuole perdere peso.

dimagrire-quanti-pasti-al-giorno

Quando mangiamo ogni due-tre ore a piccole porzioni, il nostro corpo riesce ad assimilare meglio i nutrienti, a trasformare il cibo che consumiamo in energia e tutto ciò ci permette di dimagrire in modo efficace, sano e naturale.

Cosa dobbiamo mangiare?

cosa-mangiare-dimagrire-pancialeggera

È ovvio che anche la qualità del cibo è importante. Se mangiamo sei hamburger al giorno la nostra forma fisica non avrà certo da guadagnare. Dobbiamo consumare cibi sani, soprattutto frutta e verdura.

All’inizio è più facile seguire queste regole calcolando le calorie e la composizione nutrizionale di ogni pasto. La seguente tabella ci aiuta a farlo, perché indica il numero di calorie che dobbiamo assumere ogni giorno e il fabbisogno giornaliero di proteine, grassi e carboidrati per ritrovare e mantenere la forma fisica (tutti i numeri si intendono per chilo di peso corporeo).

fabbisogno-calorie-dimagrire

Ad esempio, per sapere di quante calorie abbiamo bisogno al giorno, dobbiamo moltiplicare il nostro peso per 25 (femmina) o 28 (maschio). Otterremo il numero minimo di calorie che il nostro corpo è in grado di bruciare a riposo, senza compiere sforzi fisici o intellettivi importanti.

Molti, erroneamente, pensano che per dimagrire in modo efficace bisogna fare diete estenuanti oppure (peggio ancora) smettere quasi di mangiare. Seguendo i consigli di Michelle Adams è molto più facile tornare in forma e migliorare il proprio benessere psico-fisico – un modo per dimagrire e restare in forma senza stress.

Tratto da: Michelle Adams Training


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici, lasciaci un commento e seguici anche su Facebook e Twitter.


Macrolibrarsi.it



Condividi


13 thoughts on “Come dobbiamo mangiare per dimagrire e restare in forma”

Rispondi a Myriam Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *