6 alimenti che permettono di mangiare dolci e non ingrassare

6 alimenti che permettono di mangiare dolci e non ingrassare
Condividi

I dolci piacciono un po’ a tutti. Mangiare qualcosa di dolce è un modo per coccolarci, ci dà energia e migliora l’umore. Ma i dolci, si sa, fanno ingrassare ed il piacere di mangiarli si trasforma in paura di ritrovarseli sui fianchi. Esistono però dei trucchi che ci possono liberare dai sensi di colpa e degli alimenti che possono rendere i dolci meno calorici.

Quali sono gli ingredienti segreti che ci permettono di mangiare dolci e non ingrassare?

1 – Sciroppo d’acero

sciroppo-dacero-pancialeggera

SCIROPPO D’ACERO 260 KCAL – ZUCCHERO 387 KCAL

Lo zucchero si può sostituire con lo sciroppo d’acero (oppure lo sciroppo di agave o sciroppo di topinambur) sia nei dolci da forno che nelle bevande. Attenzione però, bisogna scegliere sciroppi senza zuccheri aggiunti.

2 – Farina Integrale

farina-integrale-pancialeggera

Farina 00: 0,3% fibre – Farina integrale: 11% fibre

La farina 00 può essere sostituita con qualsiasi tipo di farina integrale (grano, farro, segale, mais, riso o mista). La farina integrale contiene più principi nutritivi: minerali e vitamine, soprattutto vitamina E vitamine del gruppo B. La farina integrale inoltre è ricca di fibre, che riducono l’assorbimento degli zuccheri e ci aiutano a controllare meglio il peso.

3 – Ricotta

ricotta-dolci-pancialeggera

Panna montata 22% grassi – Ricotta 12% grassi

Sostituire la panna montata con la ricotta montata è un’alternativa molto salutare, perché la ricotta contiene meno carboidrati, più proteine e meno calorie rispetto alla panna. La ricotta può anche sostituire il mascarpone nelle preparazioni, come il cheesecake ad esempio.

4 – Farina (polvere) di carrube

carrube-pancialeggera

Cacao 14% grassi – farina di carrube 1% grassi

La farina di carrube può essere utilizzata in alternativa al cacao. La farina di carrube è notevolmente apprezzata per il suo bassissimo contenuto di grassi e per l’assenza totale di teobromina (un eccitante simile alla caffeina che si trova nel cacao), oltre che per il gusto gradevole e il suo notevole contenuto in zuccheri.

5 – Banana surgelata

banana-pancialeggera

Gelato tradizionale 227 kcal – Sorbetto di banana 89 kcal

Quando si ha voglia di gelato, invece di consumare il gelato classico ricco di zuccheri raffinati e grassi, si potrebbe preparare un sorbetto più salutare, frullando delle banane surgelate con una goccia di latte. Le banane sono ricche di vitamine A e C che non vanno perse con il freddo.

6 – Yogurt greco

yogurt-greco-pancialeggera

Panna 337 kcal – Yogurt greco 60 kcal

Con lo yogurt greco possiamo sostituire la panna, la maionese e la panna acida. Lo yogurt greco contiene più proteine, meno zuccheri, meno carboidrati e meno grassi.


Consigli di lettura: 

Dolce senza Zucchero
100% cucina naturale & biologica con basso carico glicemico

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici, lasciaci un commento e seguici anche su Facebook e Twitter.



Condividi


10 thoughts on “6 alimenti che permettono di mangiare dolci e non ingrassare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *