Caffè? Meglio se è verde!

Caffè? Meglio se è verde!
Condividi

Negli ultimi anni il caffè verde è diventato sempre più diffuso. Viene consigliato spesso ed apprezzato per le sue qualità benefiche e per il suo sapore delicato.

Cos’è il caffè verde?

caffè-verde-cose-pancialeggera

Si tratta sempre delle stesse qualità che conosciamo tutti – arabica o robusta, ma la differenza sta nel fatto che i chicchi di caffè non vengono tostati. Sono fatti essiccare mantenendo così tutte le qualità salutistiche e le sostanze preziose come vitamine, minerali, polifenoli e acido clorogenico, il principio più importante. Il caffè verde contiene meno caffeina rispetto al caffè tostato.

I chicchi di caffè “al naturale” sono un vero concentrato di benessere. Macinato o estratto, il caffè verde può essere un valido alleato per uno stile di vita sano. Ma vediamo perché.

Proprietà benefiche del caffè verde

caffè-verde-proprietà-pancialeggera

1 – Alleato della pressione.

Una ricerca pubblicata su “BioMed Research International” ha dimostrato che il consumo di caffè verde contribuisce ad abbassare la pressione arteriosa.

Inoltre, è stato condotto uno studio su un campione di individui sani, che hanno consumato, per due settimane, caffè verde e nero. Dopo ogni consumo, sono stati analizzati vari parametri, come la pressione del sangue e l’elasticità delle arterie. I risultati dello studio hanno evidenziato valori positivi, così come la riduzione dei livelli di cortisolo nel sangue. Questo suggerisce che il caffè verde possa giocare un ruolo benefico nella riduzione dei fattori di rischio cardiovascolare.

2 – Un sostegno per la memoria.caffè-verde-memoria-pancialeggera

Diversi studi hanno dimostrato che il caffè verde aiuta a migliorare sia la memoria a breve termine, che quella a lungo termine. Ad una condizione però: di consumare la bevanda con regolarità.

3 – Rinforza le difese.

I chicchi di caffè sono ricchi di antiossidanti. I chicchi di caffè verde, in particolare, ne contengono una quantità maggiore. Questi antiossidanti rafforzano il sistema di difese, riducendo il rischio di ammalarsi, inoltre proteggono il benessere della pelle e la giovinezza.

4 – Può aiutare a dimagrire.

Alcune proprietà del caffè verde potrebbero avere un ruolo importante nelle diete ipocaloriche. Una tazzina di caffè verde contiene fino al 10% di acido clorogenico, che aiuta a ridurre l’assorbimento dello zucchero ed accelera il metabolismo. Il caffè verde, poi, contiene una molecola che stimola l’eliminazione degli acidi grassi – il metilxantine.

Come consumare il caffè verde?

Il caffè verde ormai si trova sia nei supermercati, che nei negozi biologici ed in erboristeria. E’ confezionato in bustine-filtro, come quelle per il tè e le tisane, oppure in cialde. In alcune torrefazioni artigianali si possono trovare anche chicchi interi. Questi vanno pestati per essere ridotti in polvere.


Prodotto consigliato:

Caffè e Caffè Verde per Moka – Naturalmente ricco in Omega3 e Omega6

Caffè e Caffè Verde per Moka
Naturalmente ricco in Omega3 e Omega6

Voto medio su 28 recensioni: Da non perdere


Per preparare la bevanda di caffè verde, la si lascia in infusione in acqua (a temperatura di almeno 80°C) e poi viene filtrata. Si sorseggia come una tisana e si resta sorpresi dal sapore totalmente diverso da quello del caffè classico.

Esistono anche degli integratori di caffè verde, che permettono di sfruttare a pieno le proprietà benefiche di questi chicchi meravigliosi.


Prodotto consigliato:

Per il tuo sostegno metabolico…

Caffè Verde - 60 Capsule
Integratore alimentare a base di piante e derivati

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere


Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici, lasciaci un commento e seguici anche su Facebook e Twitter.



Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *