Come ottenere un fisico perfetto: 5 comandamenti per una dieta intelligente

Come ottenere un fisico perfetto: 5 comandamenti per una dieta intelligente
Condividi

Per tantissime persone iniziare un percorso di dimagrimento è molto difficile. Ci vuole disciplina e una forte volontà di cambiare il proprio stile di vita, e di migliorare il proprio aspetto fisico e la salute.

Il famoso istruttore e nutrizionista Brian Flatt, ideatore della “Dieta di 2 settimane” e diventato in poco tempo molto conosciuto dell’élite del mondo del fitness della California del Sud, per prima cosa indica ai suoi clienti l’approccio giusto da seguire, per ottenere successo e perdere peso. Se ti sei mai chiesto come ottenere un fisico perfetto, queste sono le 5 regole, che secondo Brian Flatt possono fare la differenza.

5 comandamenti per una dieta intelligente

#1 Devi mangiare più proteine

Tra tutti i cibi che dovresti mangiare mentre sei a dieta, le proteine sono probabilmente le più importanti. Le proteine aiutano a combattere la fame in modo più efficace, a stabilizzare i livelli di glucosio nel sangue, e prevengono l’atrofia muscolare. Grazie al consumo giusto di proteine avrai un metabolismo migliore, ed una perdita di grasso accelerata.

Non lasciare mai che l’apporto di proteine sia meno di 25% delle calorie totali che consumi ogni giorno. I nutrizionisti suggeriscono, che dovremmo mangiare 1.4-2.0 grammi di proteine per chilo di peso corporeo.

Cerca si consumarne durante ogni pasto ed ogni spuntino che fai durante la giornata. Potrai trovare una considerevole quantità di proteine all’interno dei seguenti alimenti:

quinoa, bulgur, avocado, pane integrale, ceci, piselli, lenticchie, fagioli, semi di chia, semi di girasole, semi di zucca, frutta secca (mandorle, noci, pinoli, arachidi, pistacchi ecc.), latte e latticini, ma anche ortaggi (come broccoli, cavoli, carciofi, spinaci, peperoni o asparagi).

Lo sapevi che: Fra i sintomi meno conosciuti di un apporto insufficiente di proteine è proprio la difficoltà a perdere peso, la ritenzione idrica e la costante voglia di dolci. 

#2 Devi mangiare regolarmente

dieta intelligente mangiare regolarmente

Forse avrai già sentito, dire che il metabolismo migliora se mangi più spesso. In realtà esistono diverse scuole di pensiero: c’è chi sostiene, che bisogna mangiare 5 volte al giorno (3 pasti e due spuntini), altri invece sono favorevoli ad un numero ridotto di pasti e al digiuno.

Brian Flatt afferma, che bisogna assecondare il proprio corpo e mangiare regolarmente per tenere sotto controllo i morsi di fame, ovviamente senza eccedere con l’apporto calorico e seguendo una dieta sana. La carica energetica che ricevi quando consumi un pasto è direttamente proporzionata alla dimensione del pasto.

Mangiare frequentemente durante il giorno aiuta ad evitare cali di energia ed attacchi di fame. Secondo il coach, coloro che adottano questa linea guida sono più propensi a seguire in modo costante il programma dietetico.

#3 Devi dare la priorità al cibo fresco

come ottenere un fisico perfetto cibo fresco

Bisogna sempre ricordarsi, che la maggior parte dei cibi precotti e preconfezionati sono ricchi di additivi, spesso pericolosi, di grassi e di zuccheri. Purtroppo nel mondo di oggi, i cibi preconfezionati sono ovunque e sono il migliore nemico della perdita di peso. Nutrirsi di questi cibi può ostacolare gli sforzi per una vita sana e per una linea perfetta.

Eliminando i cibi preconfezionati dai una carica pazzesca alla tua dieta. Quando vai a fare la spesa dai priorità ai cibi naturali, alla frutta e la verdura fresca, ai cereali integrali, ai grassi ed oli salutari, alle proteine magre. E soprattutto cucina di più a casa.  

Brian Flatt chiama questo comandamento la regola d’oro della dieta intelligente. Già fare solo questo cambiamento ti aiuterà ad ottenere risultati importanti e a migliorare la tua salute.

#4 Devi porti obiettivi a breve termine

dieta intelligente obiettivi a breve termine

Un’altra regola base della dieta intelligente che devi assolutamente rispettare è quella di continuare a porti degli obiettivi solo a breve termine. Pensa alla strategia che userai oggi, non a quella di cui avrai bisogno tra alcuni mesi. Se i tuoi obiettivi sono troppo lontani da te, è molto probabile che nel tempo tu li perda di vista.

Potrebbe esserti utile mettere per iscritto quali sono i tuoi obiettivi a breve termine (ad esempio: perdere un certo numero di chili in 10 giorni, oppure ridurre il girovita di un tot di centimetri in due settimane ecc.). Inoltre, parlane anche con un amico o con un familiare potrebbe essere utile. Essere completamente conscio di ciò che stai facendo, ti aiuterà a raddoppiare i tuoi risultati.

Non programmare troppo in là, prova a pensare piuttosto ad un periodo di due settimane. Due settimane sono, generalmente, il periodo necessario per formare delle buone abitudini, quindi è il perfetto quantitativo di tempo necessario a creare degli atteggiamenti e delle abitudini che resisteranno nel tempo.

Questo è proprio lo scopo per il quale è stata creata La Dieta delle 2 Settimane. Ti aiuterà a rimanere motivato e coerente, fino a che le nuove abitudini non diventeranno automatiche.

#5 Devi evitare paragoni inutili

come ottenere un fisico perfetto evitare paragoni

Per concludere, Brian Flatt suggerisce di smettere di paragonarci agli altri. Ricorda sempre, che questo è il tuo percorso. Il tuo corpo è unico e non potrai avere gli stessi risultati delle altre persone, quindi non aspettarti di raggiungere gli stessi obiettivi.

Invece, inizia a fare il confronto fra il tuo corpo di oggi e quello di ieri. Così facendo avrai tutto quello di cui hai bisogno, per andare avanti più motivato che mai. Se migliori ogni giorno e tieni fede al tuo programma dietetico, stai già avendo successo.

Su Internet si trovano tantissimi programmi dietetici, allenamenti specifici e articoli su come ottenere un corpo perfetto, ma, secondo Brian Flatt l’approccio intelligente è alla base della dieta intelligente e seguire questi 5 comandamenti ti aiuterà a mantenere la motivazione giusta, ed a raggiungere i tuoi obiettivi uno alla volta.

Se vuoi comprendere meglio cos’è la Dieta di 2 Settimane, guarda questo video:

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici e lasciami un commento.

Grazie di cuore!

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.