Come rimettersi in forma dopo le feste – 12 semplici consigli che funzionano davvero

Come rimettersi in forma dopo le feste – 12 semplici consigli che funzionano davvero
Condividi

Le feste invernali sono ormai passate, lasciandoci qualche bel ricordo e molto probabilmente qualche chilo in più, incompatibile con quel paio di jeans che tanto amiamo indossare. Rimettersi in forma dopo le feste, dimagrire e mantenere il peso forma è molto più facile se si seguono alcuni consigli.

I seguenti piccoli accorgimenti funzionano davvero e sono utili non soltanto quando vogliamo tornare al nostro peso forma, ma anche semplicemente per mantenere il nostro benessere fisico e per aiutarci a sentirci leggeri.


La Dieta di 2 Settimane

12 consigli per tornare in forma velocemente

1 – Attendere 10 minuti

Quando abbiamo il desiderio di mangiare qualcosa fuori pasto, oppure se dopo aver già mangiato ci sembra di avere ancora fame, bisogna attendere 10 minuti.

Le ricerche hanno dimostrato che il bisogno di mangiare qualcosa in più scompare dopo 10 minuti. Impara a impostare il timer mentale e nel frattempo trovati qualcosa da fare, in modo da distrarre la mente dal pensiero del cibo.

2 – Non stare seduti a lungo

camminare-pancialeggera

È un dato di fatto che lo stile di vita sedentario rallenta il metabolismo. Fai una camminata veloce, fai una rampa di scale andando a trovare una collega che sta al piano di sopra, preparati un tè ecc.

Cerca di non stare seduta/o più di un’ora di fila. L’ideale è passare 2 ore delle tue giornate in piedi. Stando seduti consumiamo 100 kcal in un’ora, in piedi ne consumiamo 140. Cerca di ricordartelo più spesso.

3 – Bere acqua

E’ molto semplice – il nostro organismo molto spesso confonde il senso di fame con la sete. Per questo motivo la prossima volta che avverti la fame, prova prima a bere un bicchiere d’acqua oppure una tazza di tè o tisana. Se dopo 10-20 min. hai ancora fame, puoi mangiare qualcosa.

4 – No alle bollicine

bibita-pancialeggera

È risaputo ormai che le bibite frizzanti e i succhi di frutta confezionati non apportano alcun beneficio alla nostra salute. Sono bevande ricche di zuccheri e calorie. Ad esempio, un litro di coca-cola contiene 90 gr di zucchero. Meglio sostituirla con una tisana.

5 – Mai fare pasti veloci

Il cibo merita tutta la nostra attenzione, bisogna apparecchiare la tavola e mangiare con calma, assaporando ogni boccone. In questo modo ci saziamo mangiando meno e digeriamo meglio.

6 – Sì alle proteine

fagioli-pancialeggera

Le proteine hanno la capacità di prolungare il nostro senso di sazietà. Il trucco è mangiare più proteine a colazione e a pranzo, in questo modo non arriveremo a cena con una fame da lupi.

Consigli di lettura:

7 – Preferire l’allenamento cardio

Se hai deciso di andare in palestra, allora l’allenamento cardio è la scelta giusta per tornare in forma e risvegliare il metabolismo. Questo tipo di allenamento è più adatto per bruciare grassi, perché coinvolge un numero maggiore di muscoli.

Bisogna tuttavia fare attenzione e non esagerare in palestra. Leggi qui perché troppo cardiofitness può minare i tuoi sforzi di dimagrire:

8 – Scegliere un piatto più piccolo

piatto-pancialeggera

Secondo una semplice statistica, scegliendo un piatto più piccolo di almeno 5 cm mangeremo 22% meno che scegliendone uno più grande. È logico – un piatto più grande ha più spazio da riempire con il cibo.

9 – Non usare l’ascensore

Per chi non ha tempo per fare delle passeggiate o per andare in palestra, usare le scale può essere una soluzione alternativa. Salire e scendere le scale 15 min. al giorno ci può fare bruciare circa 150 kcal. E se lo facciamo ogni giorno riusciamo a bruciare 1050 kcal a settimana.

10 – Limitare il consumo di alcol

alcol-pancialeggera

Le bevande alcoliche hanno la capacità di risvegliare o di aumentare l’appetito. Un altro argomento a loro sfavore è che sono anche ricche di calorie: un bicchiere di vino ne contiene 85, di birra 150-200. Peggio ancora se ci piacciono i liquori: ad esempio 100 ml di Baileys ci “regala” 327 kcal – è come mangiare una fetta di torta.

11 – Scegliere stuzzichini e spezza-fame sani

Ad esempio il…popcorn! Senza aromi, zuccheri o sale aggiunti – in questo modo è due volte meno calorico e molto più salutare. Inoltre il popcorn è ricco di antiossidanti e di fibre, così utili per la nostra digestione, per la salute del nostro intestino e per il nostro metabolismo.

12 – Dividere le pulizie di casa in più giorni

pulizie-pancialeggera

Prova a dividere le cose da fare in più giorni durante la settimana: oggi spolvera, domani pulisci la cucina, dopo domani i bagni ecc. Si sa che soltanto 45 min. di allenamento sono utili, tutto quello che è in più è controproducente. Riusciamo a bruciare più calorie facendo 30 min. di pulizie al giorno per più giorni.

Con questi consigli rimettersi in forma dopo le feste non è difficile e con il tempo possono diventare delle sane abitudini che ci aiutano a mantenere il nostro benessere e a vivere con più gioia.

Se invece stai cercando un modo sicuro per dimagrire velocemente, il programma di Brian Flatt potrebbe fare al caso tuo. Si tratta di un sistema appositamente studiato per aiutarti a perdere fino a 7 chili in sole 2 settimane. Il programma comprende un manuale dietetico, un manuale di allenamento (con soli 20 minuti di esercizi mirati da fare comodamente a casa) e un manuale motivazionale. Scopri di più cliccando il pulsante sottostante per andare sul sito ufficiale:

oppure leggi la recensione completa del programma qui:

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici e lasciami un commento. Grazie di cuore!

Condividi


39 thoughts on “Come rimettersi in forma dopo le feste – 12 semplici consigli che funzionano davvero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.